Ascoli Piceno

Comitato,ancora funghi e muffe nelle Sae

Nuove infiltrazioni, muffe e funghi nelle Sae, le casette per i terremotati. Ma anche una serie di "situazioni grottesche, avvilenti e offensive nei confronti di chi vive da 25 mesi in condizioni psico-fisiche devastanti alla continua ricerca di una stabilità che puntualmente gli viene sottratta". E' la denuncia del comitato Terre in Moto, che chiede chiarimenti sui controlli e sugli interventi di bonifica. "Più passano i giorni più stanno emergendo casi analoghi e in qualche circostanza occorre intervenire nuovamente nelle Sae in cui si erano già effettuate operazioni di bonifica e sistemazione poche settimane fa" segnalano i terremotati. Le casette "hanno rappresentato per migliaia di famiglie il ritorno ad un sorta di livello minimo di normalità dopo l'esodo sulla costa e gli spostamenti. Purtroppo questo accenno di normalità per decine di nuclei familiari è durato pochi mesi. Dai pavimenti, o dai soffitti, a seconda delle aree, sono spuntate muffa e funghi di ogni sorta e colore",denunciano.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie